Qui trovate la nostra informativa sulla privacy e le condizioni di revoca.

OfferteOfferte
Richiesta
Newsletter

Qui trovate la nostra informativa sulla privacy e le condizioni di revoca.

Prenota
Modalità galleria

Nascondi contenuto

Punti di interesse a Terento sul soleggiato altopiano in Val Pusteria

Al nostro Hotel Natura Edelweiss saremo lieti di fornirvi tutte le informazioni necessarie sulle diverse attrazioni a Terento e dintorni. Un’intera rete di sentieri escursionistici attraversa i dintorni di Terento. Una delle più belle escursioni a tema è il percorso didattico “Sentiero dei Mulini“. Partendo dal centro del paese di Terento, un bel sentiero vi porterà nella Valle di Terento, dove poi basta seguire il fiume di Terento. Dal Mulino Müller al Mulino Gasser fino al Mulino Talackerer, questo percorso formativo vi condurrà a sette mulini, di cui alcuni hanno più di 500 anni. Gli antichi mulini sono stati completamente rinnovati e ricostruiti. Proprio come molti anni fa, ancora oggi macinano il grano. L’energia idraulica creato da alcuni dei mulini veniva usata per alimentare attrezzi agricoli. Durante l’escursione (circa. 4,5 km) lungo un sentiero circolare attraverso prati fioriti e boschi profondi potrete ammirare una magnifica vista sul Plan de Corones e sulle Dolomiti. Inoltre camminando lungo il Sentiero dei Mulini scoprirete uno straordinario spettacolo della natura! Proprio dietro il Mulino Tolden, vicino alla taverna “Jennewihof”, vi imbatterete nelle famose piramidi di terra di Terento in Val Pusteria. Questi fenomeni d’erosione sono fatti di durissima argilla morenica proveniente dagli ghiacciai nell’era del ghiaccio. A causa di periodi di pioggia e secca, l’argilla nel corso degli anni si è accumulata e sono nate le ripide piramidi di terra. Le piramidi di terra possono raggiungere un’altezza fino a 30 metri!  

Punti di interesse a Terento sul soleggiato altopiano in Val Pusteria

Terento in Val Pusteria per gli appassionati di cultura

Coloro che sono interessati alla storia e l’architettura di epoche passate si divertiranno un mondo a Terento. L’imponente chiesa parrocchiale di San Giorgio è stata menzionata per la prima volta nel 1362. Eretta su muri di fondazione romanici, dopo molte modifiche e ampliamenti nel corso degli ultimi secoli, oggi si presenta in uno stile architettonico neo-romanico e tardo-gotico. Bellissimi affreschi adornano l’alta volta. La vicina “Chiesetta Santa Croce” del 1520 incanta con la sua volta a soffitto che poggia su mensole a punta. Nel quartiere di Pino, si trova la Chiesa di S. Zeno che risale al 12° o 13° secolo. La chiesa si trova tra due gole su una collina solitaria. Durante la tranquilla passeggiata fino alla chiesa scoprirete le singole stazioni della vita di Maria Santissima inciso in sette tronchi d’albero. Inoltre gli amanti della natura apprezzeranno la flora e la fauna del biotopo “Pirchner Moos” a Pino.

Terento in Val Pusteria per gli appassionati di cultura

Modalità galleria

Mostra contenuto